Lussuoso chalet di montagna in Alta Badia Dolomiti

Autenticità, storia e tradizione ladina incontrano il lusso naturale dello Chalet Sotciastel con camere esclusive, colazione contadina e sauna rigenerante.

Il maso più antico dell'Alta Badia riportato a nuova vita oggi, grazie ad una sapiente e raffinata ristrutturazione. Già centinaia di anni fa, le prime persone che si stabilirono qui cercavano un luogo sicuro ma ben esposto, con tanto sole e una buona vista su tutta la valle. Scelsero questa località da cui si scorgevano in lontananza perfino l'imponente ghiacciaio della Marmolada e il massiccio della Gardenaccia. Più di settecento anni dopo, sei tu a scoprire e godere di questo luogo magico nell'assoluta pace e riservatezza della Ciasa Sotciastel.

Per Ildegard, la proprietaria, è stato fondamentale mantenere viva la tradizione ladina nella sua casa. Non ha risparmiato soluzioni né spese per preservare e ripristinare ogni cosa allo stato originario. Il design della casa e anche l'arredamento sottolineano lo stile storico. Materiali e colori naturali si armonizzano con i mobili e le pannellature originali. L'ospite è invitato a partecipare attivamente alla vita familiare del maso, scegliendo le attività che lo entusiasmano, dalla cucina al dar da mangiare agli animali al mattino. Alla colazione preparata con cura, Ildegard attribuisce un rilievo particolare, come noterete dai prodotti, tutti di produzione casalinga, dalle marmellate, alle torte, alla pancetta e ai formaggi. Sperimentare la vita di “una volta” ma ai massimi livelli.

Leggere di
più
meno
Unique

Sotciastel può essere affittato come chalet fino ad un massimo di 11 persone. È tuttavia possibile affittare le stanze anche singolarmente. Menzioniamo qui che non abbiamo potuto inserire ovunque l'isolamento acustico nei muri storici, pertanto alcuni ambienti mantengono una certa trasmissione del suono.
Se vi capiterà dunque di udire i passi del vicino di camera sulle scale, saprete che è l’effetto del legno vecchio di 800 anni e che questo fa parte dell'esperienza "costruzione più antica in Alta Badia".

Un ampio disimpegno conduce alla zona giorno, oltrepassando il guardaroba e il WC diurno. Nella cucina a vista, ogni mattina viene preparata una deliziosa colazione e nel pomeriggio tè e dolci. Per gli ospiti che hanno affittato l'intera casa, la cucina è, ovviamente, sempre accessibile. Il vecchio salotto originale dall'altra parte del corridoio è stato restaurato con grande attenzione ai dettagli al suo stato originale. Cuscini e tende in tessuto di lino in combinazione con un'antica credenza e un vecchio baule nuziale rendono la stanza calda e invitante. In questa splendida cornice viene servito il tè al mattino e al pomeriggio. Nell’ambiente adiacente troverete la sala TV con un grande e comodo divano su cui rilassarsi. Un angolo speciale è anche la veranda adiacente alla cucina, che può essere utilizzata come piccola stanza separata per la colazione o per giocare e rilassarsi insieme. Da qui, la vista che si gode sulle montagne e sulla valle sottostante è mozzafiato in ogni stagione.
Nelle 5 camere abbiamo utilizzato ovunque gli stessi materiali naturali che sottolineano lo stile unico e tradizionale della casa. Per i tessuti ci siamo preoccupati di utilizzare quelli che hanno già rivestito la casa da generazioni, il loden e soprattutto il lino. Decori e quadri vengono tutti dalla vecchia rimessa, sono stai recuperati e restaurate, qualcuno addirittura semplicemente incorniciato.
Nella camera familiare al secondo piano si è riusciti a mantenere il rivestimento in legno antico originale della stanza. Il bagno con ampia doccia separa la grande camera da letto dalla camera singola.
Il salottino è tipico di un'antica corte, anche le due camere doppie di fronte sono interamente rivestite nel loro legno originale, il che le rende calde ed eleganti ed un tempo. Due camere luminose e spaziose sono situate al piano superiore e colpiscono per i loro ampi bagni ed i soffitti alti. Più che degna di nota è sicuramente la sauna, collocata nell'antica seminterrato della casa. Anche qui ci siamo davvero impegnati a preservare i vecchi muri in pietra e le travi secolari. Le pareti sono state accuratamente ristrutturate e l'illuminazione è stata messa in posa con grande cura. Un luogo unico in cui rilassarsi, rigenerarsi e staccare la spina dal mondo esterno.

Leggere di
più
meno
Piantine
Seminterrato
Piano terra
Primo piano
Secondo piano
History

Nel 1276 il maso viene menzionato per la prima volta per nome in un documento del monastero Sonnenburg di Brunico. In realtà la prima comunità si era stabilita su questa collina molto tempo prima. Sulla sommità della collina accanto alla casa e nella cantina del Sotciastel, un ricercatore austriaco trovò nel 1953 tazze di argilla, coltelli e altri strumenti, che testimoniano un insediamento dell'età del bronzo.

Sul prato sopra il fienile, a fine ‘800, furono ritrovate monete e cimeli di epoca romana. Si ritiene che nelle vicinanze sia stata edificata una fortificazione, di cui purtroppo non rimane nulla. La famiglia Pitscheider, che ha vissuto in questo luogo magico sin dall'inizio, è depositaria di un prezioso patrimonio di storie incredibili sui propri antenati, che condivide con gioia con gli ospiti. Fu solo nel 1986 che fu progettata la prima vera strada di accesso al maso, migliorando incredibilmente la vita quotidiana della famiglia. Fino al 2005 nella vecchia casa non c’era ancora l’impianto di riscaldamento. In inverno, le temperature rischiavano di scendere anche sotto lo zero, e la grande stufa a legna riscaldava solo il grande soggiorno e la cucina. Negli ultimi anni i genitori di Ildegard hanno vissuto in casa solo d'estate, anche se di tanto in tanto veniva cucinata e offerta una cena tipica ladina per gli ospiti utilizzando la vecchia cucina.

Leggere di
più
meno
Nature

In un maso ancora attivo dal punto di vista agricolo, c'è sempre molto da fare. Al mattino, le mucche vengono nutrite e la stalla viene spazzata. In estate, il raccolto del fieno è un momento importante da condividere, ma potrete anche raccogliere i frutti di bosco per la colazione. In inverno non mancheranno le occasioni per divertirsi sulla neve fresca, spalandola, o costruendo pupazzi di neve. Sotciastel è in Alta Badia: pensate ad una attività da svolgere in montagna… qui potrete praticarla! L'inverno vi inviterà a sciare, pattinare, provare lo sci da fondo e, perché no?, le ciaspole. ln estate saremo lieti di aiutarvi ad organizzare escursioni a piedi, arrampicate, passeggiate a cavallo o in mountain bike.

Durante i periodi di apertura degli impianti sarà nostra premura accompagnarvi e venirvi a riprendere alla partenza della seggiovia del Santa Croce, punto di partenza del comprensorio sciistico dell’Alta Badia - Dolomiti Superski - in inverno, e di tutte le fantastiche mete che l’Alta Badia ha da offrire in estate, primo tra tutti il santuario del Santa Croce, proprio alla fine dell’impianto. Al rientro, nel pomeriggio, o in serata, dopo una merenda con tè e biscotti, due passi sul prato al tramonto vi metteranno dell’umore migliore per gustare una deliziosa cena tradizionale ladina preparata per voi da Ildegard.

Leggere di
più
meno
Find us

Il maso Sotciastel è situato su un piccolo altopiano sopra San Leonardo, con vista sulla vallata e sul ghiacciaio della Marmolada. La posizione lo rende davvero invidiabile, con la protezione del bosco alle spalle e il sole dall’alba al tramonto su prati e colline adiacenti.

Chi cerca pace, natura e autenticità assoluta non dimenticherà mai questo angolo di mondo. Sarà semplice e bello spegnere i dispositivi elettronici e ritrovare un senso di appartenenza a se stessi e ad una semplicità dimenticata.

Leggere di
più
meno
Vedi mappa